Skip to main content

LA_GIULIA PAROLE ECOLOGICHE

testamento-biologico

* Perché del corso
Questo corso vuole riportare il ‘saper fare’
nelle nostre vite: in particolare, saper fare il
pane con la pasta madre, la base della nostra
alimentazione quotidiana, il cibo del tempo
dei tempi. Fare il pane diviene un atto rivoluzionario
in quest’era consumistica.
Ri-mettere le mani in pasta, autoproducendosi
il pane con la pasta madre, ci rende indipendenti,
liberi e felici.
E ci rende anche più sani: il pane con la pasta
madre ci nutre nel corpo e nello spirito.
Un corso per tutti i rivoluzionari del
nuovo millennio.
QUESTO CORSO E’ RIVOLTO A CHI E’ ALLE
PRIME ARMI CON IL LIEVITO MADRE, MA NE                                                                       VUOLE SAPERE DI PIù.

* Obiettivi
Il nostro obiettivo è quello di farvi (ri)
scoprire la bellezza di mettere le mani in
pasta (madre).
Alla fine di questa esperienza saprete autoprodurre
il pane con pasta madre per voi e la vostra
famiglia.
Partendo dal rinfresco e successiva attivazione
della pasta madre, il corsista realizzerà l’impasto
del pane con la biga – o lievitino – alla prima lievitazione;
si proseguirà con le pieghe a un impasto
già lievitato per concludere con la preparazione
della forma. Verrà mostrato anche la lavorazione
dell’impasto per la pizza con cottura finale.
Verranno spiegati trucchetti per una lievitazione
e un impasto migliore, le varie tipologie di farine
e la loro predisposizione alla lievitazione, cos’è la
pasta madre, la sua storia e come mantenerla.
Ogni partecipante realizzerà la propria pagnotta.
Ad ogni partecipante verrà donata Costanza,
la pasta madre centenaria della maestra.

°CORSO DI PANIFICAZIONE
NATURALE CON PASTA MADRE°

* Come si svolge il corso
Durata del corso: GIOVEDì 7 APRILE dalle 19 alle 22 circa
presso Centro Parrocchiale a Piovene Rocchette cosa faremo                                                                                                             

*Preparazione e spiegazione degli
ingredienti per fare il pane: pasta
madre, farina, sale e acqua.
*Si procede con il primo impasto.
* A un impasto già lievitato verranno fatte le
pieghe e si procederà alla lavorazione dell’impasto per pizza.
* cuoceremo e degusteremo la pizza.
* Cosa serve per partecipare al corso
Ogni partecipante dovrà venire munito di 1 canovaccio
possibilmente bianco e di cotone, una ciotola grande di
ceramica o vetro, 1 vasetto di vetro ermetico vuoto, 1 grembiule,
una bilancia, 1 cucchiaio, 1 brocca dosatrice.
CHI VUOLE PUò PORTARE LA PROPRIA PASTA MADRE PER
PANIFICARE.
Il corso si terrà giovedì 7 aprile presso il Centro Parrocchiale,
via Monte Cengio, 29, Piovene Rocchette.
** PRENOTAZIONI ENTRO E NON OLTRE
giovedì 31 marzo ***
Info e prenotazioni Patrizia: 3474690690 oppure
scrivendo una mail a liberogaspiovene@libero.it

GIULIA LANDINI _____T: +39 339 6757677_____ MAIL: giu.landini@gmail.com